La giornata parlamentare – 25 febbraio

La giornata parlamentare – 25 febbraio

L’Aula del Senato

L’aula del Senato tornerà a riunirsi oggi alle 10.30 per l’esame del decreto su reddito di cittadinanza e quota 100. A seguire si confronterà sul disegno di legge di ratifica della convenzione di Faro sul patrimonio culturale e sul ddl di ratifica della convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione di competizioni sportive.

Le Commissioni del Senato

Per quanto riguarda le Commissioni, la Affari Costituzionaliriprenderà l’esame del disegno di legge per la prevenzione di maltrattamenti a danno di minori, anziani e disabili nelle strutture pubbliche e private. La Finanze esaminerà il decreto per il sostegno della Banca Carige e la proposta di nomina del professor Paolo Savona a Presidente della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB). Mercoledì alle 14 ascolterà le comunicazioni del Ministro dell’economia e delle finanze Giovanni Tria sugli esiti del Consiglio dell’Unione europea sui temi di economia e finanza (Ecofin). Infine la Commissione Politiche dell’Unione Europea proseguirà l’esame e svolgerà alcune audizioni sulla legge di delegazione europea.

L’Aula della Camera

Nell’arco della settimana, l’Assemblea della Camera esaminerà le mozioni per vietare l’utilizzo dei pesticidi e dei diserbanti nelle produzioni agricole, la proposta di legge, fortemente voluta dalla Lega, sulla legittima difesa, la proposta d’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario, e le mozioni per il contrasto all’immigrazione clandestina e alle organizzazioni criminali straniere, con particolare riferimento alla cosiddetta mafia nigeriana.

A seguire si confronterà sulla proposta di legge per l’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sui fatti accaduti presso la comunità Il Forteto, sulla mozione per il sostegno del comparto automobilistico, sulla proposta di legge delega al Governo per l’adozione di disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi adottati in attuazione della delega per la riforma delle discipline della crisi d’impresa e dell’insolvenza, sulla ratifica dell’Accordo Italia-Comunità europea dell’energia atomica sui principi governanti le responsabilità di gestione dei rifiuti radioattivi e sull’accordo di dialogo politico e di cooperazione tra l’UE e i suoi Stati membri la Repubblica di Cuba.

Successivamente esaminerà la proposta di legge sul voto di scambio politico-mafioso e la pdl sulle partecipazioni in società operanti nel settore lattiero-caseario. Come di consueto domani alle 11 svolgerà le interpellanze e interrogazioni, mercoledì le interrogazioni a risposta immediata e venerdì alle 9.30 le interpellanze urgenti.

Le Commissioni della Camera

La Commissione Affari costituzionali si confronterà sulla proposta d’istituzione di una Commissione d’inchiesta sullo stato della sicurezza e sul degrado delle città, e su quella l’attuazione della separazione delle carriere giudicante e requirente della Magistratura; in sede riunita con la Lavoro, si confronterà sul disegno di legge del Governo sugli interventi per la concretezza delle azioni delle Pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo. La Giustizia svolgerà alcune audizioni sulle proposte di legge per la tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, e, in sede riunita con la Affari Sociali, esaminerà e svolgerà diverse audizioni sulla pdl relativa al rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell’eutanasia.

La Bilancio esaminerà la proposta di legge per il recupero di mancati trasferimenti erariali agli Enti locali della Regione siciliana. Mercoledì alle 14.15 ascolterà l’Ispettore generale capo del bilancio presso la Ragioneria generale dello Stato Biagio Mazzotta sui risultati della programmazione finanziaria e gli accordi tra Ministeri. Domani alle 11.45, in sede riunita con la Politiche dell’UE, ascolterà il sottosegretario per gli affari europei Luciano Barra Caracciolo nell’ambito dell’esame del pacchetto di Atti dell’Unione europea riguardanti il quadro finanziario pluriennale 2021-2027. La Finanze si confronterà sulla proposta di legge per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie, e il contrasto dell’evasione fiscale.

La Cultura proseguirà il ciclo di audizioni sulle proposte di legge sull’accesso ai corsi universitari e sulla risoluzione per il potenziamento dell’azione di valutazione del sistema INVALSI. La Commissione Ambiente proseguirà il ciclo di audizioni dell’indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l’ANCI alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio; proseguirà l’esame della pdl sulla gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque. In sede riunita con la Bilancio esaminerà la legge quadro per lo sviluppo delle isole minori marine, lagunari e lacustri.

La Trasporti proseguirà le audizioni sulle proposte di legge di modifica del Codice della strada e quelle nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle nuove tecnologie delle telecomunicazioni, con particolare riguardo alla transizione verso il 5G e alla gestione dei big data. La Attività produttive proseguirà il ciclo di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di attuazione e di adeguamento della Strategia Energetica Nazionale al Piano Nazionale Energia e Clima per il 2030.

La Commissione Lavoro proseguirà il confronto sulla proposta di legge relativa all’ordinamento e alla struttura organizzativa dell’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) e dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL). Ascolterà i rappresentanti del gruppo FCA nell’ambito dell’esame delle risoluzioni sulla salvaguardia dell’occupazione nel settore dell’industria automobilistica, con particolare riguardo alla situazione del gruppo FCA; in sede riunita con l’Agricoltura, ascolterà i rappresentanti di FLAI-CGIL, FAI-CISL, UILA-UIL, UGL Agroalimentare e FNA-CONFSAL sul fenomeno del cosiddetto “caporalato” in agricoltura.

La Affari Sociali svolgerà alcune audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale, esaminerà la risoluzione sull’effettiva tutela della salute mentale e la proposta di legge sulla disciplina delle attività funerarie, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri. Esaminerà poi la pdl su disposizioni per la trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie. In sede riunita con l’Agricoltura, proseguirà il ciclo di audizioni sulle risoluzioni sui prodotti derivati dalla cannabis sativa.

L’Agricoltura esaminerà e svolgerà diverse audizioni sulle risoluzioni per il sostegno del comparto del latte ovicaprino, e, in sede riunita con la Politiche dell’UE, ascolterà i rappresentanti del Comitato europeo delle regioni sugli Atti europei sulla riforma della politica agricola comune (PAC).

 

Nomos

La settimana parlamentare” è una rubrica a cura di Nomos Centro Studi Parlamentari, partner commerciale dell’Editore di questo Portale di informazione specializzata, Centro Studi Enti Locali spa.
Grazie alla sinergia avviata tra queste due realtà imprenditoriali, ai Lettori di Entilocali-online.it viene offerta la possibilità di consultare, in maniera del tutto gratuita, gli aggiornamenti relativi ai temi e ai provvedimenti al centro dell’attenzione dei due rami del Parlamento.
La scelta di avviare questo nuovo Progetto – ampliando la vasta gamma di servizi e contenuti accessibili attraverso questo Portale – si pone in continuità con il costante sforzo profuso da Centro Studi Enti Locali per garantire un’informazione sempre più efficace, tempestiva e completa ai propri Abbonati


Related Articles

La giornata parlamentare – 17 settembre 2019

Al Senato  L’aula del Senato tornerà a riunirsi alle 16,30 per comunicazioni della Presidente Elisabetta Casellati a seguito della conferenza dei Capigruppo convocata per

La giornata parlamentare – 31 ottobre 2019

Antisemitismo, nasce Commissione contro l’odio. Ma il centrodestra si astiene Diventa un caso politico l’istituzione della Commissione straordinaria per il contrasto

La giornata parlamentare – 22 giugno 2020

L’Aula del Senato L’assemblea del Senato tornerà a riunirsi domani alle 16.30 per l’esame del decreto sulle misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.