Lavori pubblici: criticità e prospettive del “project financing” per la realizzazione delle opere pubbliche in Italia

Lavori pubblici: criticità e prospettive del “project financing” per la realizzazione delle opere pubbliche in Italia

 Il Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha elaborato e pubblicato nei giorni scorsi sul proprio sito istituzionale uno studio sul tema “Project financing per la realizzazione delle opere pubbliche in Italia – stato dell’arte, criticità e prospettive”. Il Documento è basato sull’analisi di più di 1.000 concessioni di costruzione e gestione e dei relativi dati economico-finanziari più rilevanti e suggerisce delle misure per promuoverne il pieno e corretto sviluppo del “project financing” alla luce dei risultati empirici. “Tra i vari schemi di ‘ppp’ – si legge nella Nota con la quale è stata annunciata la pubblicazione del volume – si è fatto riferimento, in particolare, al contratto di concessione di lavori pubblici e alle relative modalità di affidamento previste nell’ordinamento giuridico italiano. Tale contratto costituisce, infatti, il tipico strumento giuridico per la realizzazione di opere pubbliche e di pubblica utilità in project financing” .


Related Articles

“Codice degli Appalti”: il Consiglio dei Ministri vara il “Correttivo”

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi il 13 aprile 2017 ha dato il “via libera” al Decreto Correttivo del Dlgs. n.

Contributi ai Comuni per messa in sicurezza delle strutture pubbliche: al via il Sistema per la trasmissione telematica dei certificati di collaudo

Con il Comunicato pubblicato il 27 giugno 2019 sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha

Cauzione di importo dimezzato: illegittima l’esclusione dalla gara

Nel Parere n. 65 del 28 aprile 2015, l’Anac afferma che è illegittima la scelta della stazione appaltante di escludere