Lavori pubblici: l’Anac invita a dare applicazione alla Pronuncia del Consiglio di Stato in materia di oneri di sicurezza aziendali

Con il Comunicato del Presidente 27 maggio 2015, pubblicato il 19 giugno 2015, l’Autorità nazionale Anticorruzione ha fornito alcune indicazioni relative al Bando-tipo n. 2 del 2 settembre 2014, rubricato “Affidamento di lavori pubblici nei Settori ordinari: procedura aperta per appalto di sola esecuzione lavori, contratti di importo superiore a 150.000 Euro, offerta al prezzo più basso”.

In attesa dell’ufficiale aggiornamento del citato Schema di disciplinare di gara, l’Autorità ha deciso di dare 2 chiarimenti la cui necessità è insorta alla luce di alcune recenti novità normative e giurisprudenziali.

Il primo di questi chiarimenti ha a che fare

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.