“Legge europea 2017”: le novità di interesse per gli Enti Locali

“Legge europea 2017”: le novità di interesse per gli Enti Locali

E’ stata pubblicata in G.U. la Legge 20 novembre 2017, n. 167, concernente “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017, che entrerà in vigore il 12 dicembre 2017.

La Legge n. 167/17, composta di 30 articoli, interessa varie tematiche che introducono modifiche o integrazione dell’ordinamento interno alla normativa europea.

Di particolare interesse, le disposizioni in materia di fiscalità di cui al Capo III. In tale ambito, l’art. 7 – “Disposizioni in materia di rimborsi dell’Imposta sul valore aggiunto” – prevede che, ai soggetti passivi Iva che richiedono

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mancato rispetto del Patto di stabilità: determinate le sanzioni per i Comuni relative all’anno 2015

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con il Comunicato 15 marzo 2018 ha reso noto il testo

“Jobs Act”: in Gazzetta i due Decreti attuativi in materia di ammortizzatori sociali e contratti a tutele crescenti

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015 i primi 2 Decreti attuativi del Dl. n.

Tosap: passerella di collegamento soggetta a servitù di pubblico passaggio

Nella Sentenza n. 124 del 7 marzo 2018 della Ctp di Bergamo,la questione controversa in esame riguarda il pagamento della