Long Covid, due dosi vaccino riducono rischio: studio

Long Covid, due dosi vaccino riducono rischio: studio

(Adnkronos) –
Il vaccino potrebbe ridurre il rischio di Long covid, secondo i dati raccolti in Gran Bretagna dall’Office for National Statistics. Lo studio, relativo a oltre 6.000 adulti, ha evidenziato che le persone vaccinate con 2 dosi hanno il 41% di probabilità in meno di sviluppare sintomi covid a 12 settimane dal primo tampone positivo. Il 9,5% di chi ha ricevuto la doppia dose, nell’ambito dello studio, ha sviluppato il Long covid, manifestando sintomi che sono durati per oltre 4 settimane. 

La quota è salita al 14,6% tra i non vaccinati. Il professor David Strain, della University of Exeter medical school, ha giudicato i dati congrui con i risultati di un altro studio, che associa il basso livello di determinati anticorpi al rischio di sviluppare il Long covid. “Sappiamo che i vaccini attivano la risposta immunitaria. Se si affronta l’infezione con un livello più elevato” di anticorpi, “è meno probabile” arrivare a sviluppare il Long covid. 

Lo studio, si legge sul Guardian, potrebbe però essere stato parzialmente condizionato dalle tempistiche. Le analisi sui soggetti vaccinati due volte sono state effettuate in un momento successivo rispetto ai test relativi ai soggetti non vaccinati: alcuni fattori, come la presenza di una variante e non di un’altra, potrebbero quindi aver influito sul quadro complessivo della ricerca. 


Related Articles

Chiesti dieci anni di carcere per l’ex giudice Saguto

(Adnkronos) – (Dall’inviata Elvira Terranova) – Silvana Saguto, quando era Presidente della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo,

No green pass, assalto Umberto I: devastato pronto soccorso

Devastato il pronto soccorso dell’Umberto I da un gruppo di manifestanti no green pass coinvolti nelle violenze di ieri a

Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 19 gennaio

Il bollettino con i numeri Covid in Italia oggi, mercoledì 19 gennaio 2022, dati e news della Protezione Civile e

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.