Manutenzione straordinaria impianti sportivi: deroga vincoli “Pareggio di bilancio” ammissibile solo in caso di richiesta di spazi finanziari

Manutenzione straordinaria impianti sportivi: deroga vincoli “Pareggio di bilancio” ammissibile solo in caso di richiesta di spazi finanziari

Con la Delibera n. 93 del 27 luglio 2018, la Corte dei conti Piemonte si è espressa in merito ad una richiesta di parere espressa da un Sindaco sulla possibilità di escludere dalla normativa sui vincoli del “Pareggio di bilancio” le spese relative alla ristrutturazione, manutenzione straordinaria e/o nuova costruzione di impianti sportivi, alla luce delle norme contenute nella Legge n. 205/17. In proposito, il Sindaco ha riferito che è intenzione del Comune finanziare l’intervento, in parte, con il ricorso all’indebitamento e, in parte, con l’applicazione di una quota dell’avanzo di amministrazione. Per tale intervento non è stata

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge di stabilità”: continua la “battaglia” per i correttivi, oggi il nuovo confronto Anci-Governo

Oggi pomeriggio alle 15.00 Palazzo Chigi sarà nuovamente teatro del confronto tra Governo e Comuni che ha per oggetto la

Esimente politica: non applicata se il danno erariale nasce da un debito fuori bilancio

Nella Sentenza n. 197 del 6 settembre 2016 della Corte dei conti Calabria, la questione controversa attiene ad una ipotesi

Contratti di locazione: la riduzione del 15% si applica anche a quelli stipulati prima dell’entrata in vigore del “Decreto Irpef”

Nella Delibera n. 1 del 4 gennaio 2015 della Corte dei conti Emilia Romagna, un Sindaco ha formulato una richiesta

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.