Massa passiva: possono essere inclusi debiti fuori bilancio afferenti a gestioni vincolate legate al “Servizio di raccolta e smaltimento rifiuti”

Massa passiva: possono essere inclusi debiti fuori bilancio afferenti a gestioni vincolate legate al “Servizio di raccolta e smaltimento rifiuti”

Nella Delibera n. 3 dell’8 febbraio 2017 della Corte dei conti Autonomie, viene chiesto se le entrate e le spese relative al “Servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti” in Sicilia debbano considerarsi a gestione vincolata e, in caso di risposta affermativa, se la gestione vincolata decorra soltanto dall’entrata in vigore

della Lr. n. 9/10 e quindi se restino di competenza dell’Organo straordinario di liquidazione tutti i debiti maturati entro la suddetta data. Inoltre, viene chiesto se, ai sensi dell’art. 255, comma 10, del Dlgs. n. 267/00 (Tuel), debbano essere escluse dalla competenza dell’Organo straordinario di liquidazione solo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Appalti: no al cosiddetto “accesso civico generalizzato”

Nella Sentenza n. 425 del 14 gennaio 2019 del Tar Lazio, i Giudici affermano che l’istituto del cosiddetto “accesso civico

Ici: l’immobile senza un contratto registrato che dimostri l’esistenza della locazione da almeno 2 anni è soggetto ad aliquota maggiorata

Nella Sentenza della Corte di Cassazione n. 23926 dell’11 ottobre 2017, n. 23926, oggetto della controversia è un Regolamento comunale

Vincoli al trattamento economico accessorio: la Corte Veneto delinea il quadro dei casi in cui è prevista una deroga

Nella Delibera n. 425 del 27 luglio 2017 della Corte dei conti Veneto, la questione controversa in esame riguarda i