Mazzeo: “Per criminologo certificazione Uni valuta competenze”

Mazzeo: “Per criminologo certificazione Uni valuta competenze”

“La certificazione è vista come output finale, in realtà è un processo che inizia con la valutazione delle competenze del candidato che poi vengono attestate, ma continua nel tempo”. A dirlo Giulia Mazzeo Cersa business unit ICMQ, intervenendo al 64° congresso nazionale Federpol in corso al Grand Hotel Villa Torretta Milan Sesto, riferendosi alla norma Uni 11783:2020. 

“La certificazione – spiega – aiuta il professionista a far capire le proprie competenze e garantisce dall’autorefenzialità. La norma indica tutte le conoscenze, le competenze e le abilità richieste per poter qualificare un criminologo. Il professionista certificato è iscritto in un registro pubblico.  

 


Related Articles

Vaccino covid, Figliuolo: “Informatevi, nessuno vuole obbligare”

“Siamo a 41 milioni di italiani vaccinati, siamo a circa il 76% di over 12. Aspettiamo l’ok del Cts per

Atp Finals, Medvedev batte Ruud e va in finale

Daniil Medvedev è il primo finalista delle Atp Finals di Torino. Il tennista russo n.2 del mondo ha superato in

Ucraina, Timmermans: “In Russia le cose stanno cambiando, Putin è più debole”

(Adnkronos) – Il presidente russo Vladimir Putin “è più debole di prima” dell’inizio dell’invasione dell’Ucraina, perché in Russia le cose

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.