Deposito dello schema di rendiconto dell’esercizio 2019

La proposta di rendiconto è messa a disposizione dei componenti dell’Organo consiliare almeno 20 giorni della seduta consiliare per la sua approvazione. I cui soggetti chiamati all’adempimento sono il Responsabile del “Servizio finanziario” e la Giunta dell’Ente secondo le modalità definite dal regolamento di contabilità dell’Ente ai sensi dell’art. 227 del Dlgs. 267/2000 (Tuel). Scadenza che si ritiene prorogata al 10 maggio 2020 a seguito della proroga al 31 maggio 2020 per l’approvazione del rendiconto di gestione concessa dall’art. 107 del Dl. n. 18/2020 (vedi commento all’interno della presente Rivista).