Dissesto idrogeologico

Entro la data odierna i Comuni devono affidare i lavori contro il dissesto idrogeologico (art. 1, comma 111, quarto periodo, della “Legge di stabilità 2014”).

Il termine, inizialmente fissato al 31 dicembre 2014, è stato prorogato dall’art. 9, comma 2, del Dl. n. 192/14 (c.d. “Decreto Milleproroghe”).