Edilizia scolastica

Entro la data odierna i Comuni devono affidare i lavori di cui all’art. 48, comma 2, del Dl. n. 66/14 (c.d. “Decreto Irpef”) afferenti all’ambito dell’edilizia scolastica. Il termine, inizialmente fissato al 31 dicembre 2014, è stato prorogato dall’art. 5, comma 5, del Dl. n. 192/14 (c.d. “Decreto Milleproroghe”).