Invio nuova certificazione ai fini della verifica del rispetto dei saldi di finanza pubblica solo se difforme dal del rendiconto dell’esercizio 2018

In riferimento alla certificazione inviata entro il termine del 1° aprile 2019, la certificazione va inviata solo in formato digitale e previa sottoscrizione digitale del Rappresentante legale dell’Ente, del Responsabile del Servizio “Finanziario” e dell’Organo di revisione ai sensi dell’art. 1, commi 465 e seguenti, della Legge n. 232/2016 oltre che Dm. n. 38605 del 14 marzo 2019.