Sanzioni ambientali: versamento alle casse statali

Scade in data odierna il termine entro il quale il Comune è tenuto a versare allo Stato il 50% delle sanzioni pecuniarie incassate sul proprio territorio ai sensi dell’art 232-ter del Dlgs. n. 152/2006 (vedasi Dm. Ambiente 15 febbraio 2017).