Messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio: prorogata al 28 febbraio 2022 la scadenza per la richiesta di contributi

Messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio: prorogata al 28 febbraio 2022 la scadenza per la richiesta di contributi

Sul sito della Finanza locale è stato pubblicato il Comunicato 15 febbraio 2022 in cui si informa che è stato prorogato al 28 febbraio 2022 il termine di presentazione delle Istanze per la richiesta di contributi riferiti all’annualità 2022 per Interventi di opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

La proroga della richiesta di contributi il cui limite complessivo è di Euro 450 milioni è motivata da problemi informatici occorsi.

Sono pervenute infatti numerose segnalazioni relative al blocco del Sistema informatico di presentazione delle Istanze sulla Piattaforma “Glf-Bdap”. Al riguardo, informa la Finanza locale che si stanno ponendo in essere tutte le opportune attività al fine di permettere una rapida riapertura.ù


Related Articles

Consorzio di servizi tra Enti Locali: non spetta l’indennità ai membri del Cda

  Nella Delibera n. 527 del 20 settembre 2017 della Corte dei conti Veneto, viene chiesto un parere riguardante l’applicabilità,

Come prepararsi al “Pnrr”

Il parere di Nicola Tonveronachi, AD di Centro Studi Enti Locali ed esperto di Finanza locale.

Applicabilità del criterio di esclusione automatica delle offerte anomale  

Il Tar Liguria con la Sentenza n. 1431 del 14 ottobre 2014 affronta la questione concernente l’applicabilità del criterio di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.