Napoli, tenta di uccidere il cugino per soldi: arrestato 19enne

Napoli, tenta di uccidere il cugino per soldi: arrestato 19enne

(Adnkronos) – Un 19enne è stato arrestato ad Acerra, in provincia di Napoli con l’accusa di tentato omicidio volontario, porto e detenzione di arma da fuoco aggravati da metodo mafioso. L’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli è stata eseguita dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, a seguito del tentato omicidio avvenuto ad Acerra il 15 marzo scorso, nei confronti di un 23enne, cugino dell’arrestato. 

L’indagine, condotta dal Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e diretta dalla Dda partenopea, ha fatto emergere che il movente del tentato omicidio sarebbe il credito di una somma di denaro che il 19enne aveva nei confronti della vittima per un affare illecito. 


Related Articles

Covid oggi Italia, Rt in lieve calo: sale incidenza

Covid in Italia, Rt in lieve calo a 0,97, incidenza in leggero aumento a 74 casi per 100mila abitanti. E’

Siracusa, uomo accoltellato a morte a Lentini: si costituisce un 23enne

(Adnkronos) – Lite sanguinosa nel siracusano. Un 38enne è stato ucciso ieri sera intorno a mezzanotte a Lentini. L’uomo sarebbe

Covid Italia, nuova stretta sui no vax

Dal 10 gennaio fino alla cessazione dello stato di emergenza, si amplia l’uso del super green Pass. Da lunedì i

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.