Nasce il portale web amministrazione-digitale.it: il luogo di confronto e approfondimento sul mondo della P.A. digitale

Nasce il portale web amministrazione-digitale.it: il luogo di confronto e approfondimento sul mondo della P.A. digitale

È online il nuovo portale Amministrazione Digitale (www.amministrazione-digitale.it): uno spazio web di approfondimento e informazione sul tema del digitale nella Pubblica Amministrazione a 360°.

L’Italia è al 18° posto su 27 paesi UE con riferimento ai servizi pubblici digitali, guadagnando solo una posizione rispetto all’anno precedente. È ciò che emerge dagli ultimi dati dell’indice di digitalizzazione dell’economia e della società (DESI). La percentuale di cittadini che ricorre a servizi di e-government è migliorata rispetto al 2020 (dal 30% al 36%), ma continua ad essere distante rispetto alla media UE che è del 64%. Insieme a Romania e Bulgaria, infatti, l’Italia è l’unica al di sotto del 40%.  Il nostro Paese è significativamente in ritardo rispetto ad altri paesi dell’UE in termini di capitale umano, conoscenze e competenze. Rispetto ai Servizi pubblici digitali per i cittadini, il punteggio ottenuto dall’Italia è di 69 contro una media europea di 75. 

Per dare un supporto nella digitalizzazione della P.A., nasce il portale “Amministrazione Digitale” (www.amministrazione-digitale.it): uno spazio web di approfondimento e informazione sul tema del digitale nella Pubblica Amministrazione a 360°. Il portale approfondisce le principali news legate al mondo della P.A. digitale per fornire un aggiornamento costante agli Enti pubblici.

Dietro la sua genesi c’è Centro Studi Enti Locali, la realtà nata nel 1999 dalla sinergia di idee, risorse ed esperienze apportate da un gruppo di professionisti impegnati a vario titolo sui molteplici aspetti che interessano le amministrazioni territoriali. 

Amministrazione-digitale.it non è solo un portale di informazione per restare aggiornato sul mondo della Pubblica Amministrazione. È anche un luogo in cui i rappresentanti degli Enti Locali e delle Società da questi partecipate possono confrontarsi, con il supporto di esperti e di contributi dei rappresentanti delle istituzioni, per individuare le soluzioni migliori ai problemi relativi alla digitalizzazione dei propri processi amministrativi. 

Centro Studi Enti Locali S.p.a. da anni offre supporto agli adempimenti disposti dal Codice dell’Amministrazione Digitale (Dlgs. n. 82/05 così come modificato dal Dlgs. n. 179 del 26 agosto 2016). La community degli esperti è pronta ad ascoltare gli utenti e a individuare gratuitamente lo stato di salute degli Enti rispetto al tema della digitalizzazione per pianificare un intervento che possa favorire l’innovazione digitale.


Related Articles

Sistema “Avcpass”: la mancata registrazione può comportare l’esclusione del concorrente

Con l’entrata in vigore dell’obbligo di verifica dei requisiti nelle pubbliche gare mediante il Sistema “Avcpass” (a far data dal

Estinzione derivati con accordo transattivo da parte di un Ente Locale: a chi deve essere trasmessa la documentazione?

Il testo del quesito:  “In caso di estinzione per transazione di un contratto derivato da parte di un Ente Locale

Concorsi pubblici: il termine per impugnare gli atti decorre dalla data in cui è stato reso noto l’esito

Nella Sentenza n. 607 del 21 settembre 2017 del Tar Basilicata, un dipendente comunale impugna gli atti di approvazione della

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.