Notifica inesistente e insanabile perché effettuata a mezzo di una Società privata

Notifica inesistente e insanabile perché effettuata a mezzo di una Società privata

Nella Sentenza n. 3575 del 24 agosto 2015 della Ctr Sicilia, i Giudici statuiscono che l’incaricato di un Servizio di posta privata non riveste, a differenza dell’agente del fornitore del servizio postale universale, la qualità di Pubblico Ufficiale, onde gli atti dal medesimo redatti non godono di alcuna presunzione di veridicità fino a querela di falso. Inoltre, i Giudici precisano che quando il Legislatore prescrive, per l’esecuzione di una notificazione, il ricorso alla raccomandata con avviso di ricevimento non può che fare riferimento al servizio postale universale fornito dall’Ente Poste su tutto il territorio nazionale; con la conseguenza che, se

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Nuovo Codice degli Appalti”: le indicazioni sul recepimento della Regione Sicilia

Con la Circolare Prot. n. 86313 del 4 maggio 2016, l’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione Sicilia ha

Stati generali: Boccia, “Entriamo in una fase in cui i territori diventano protagonisti, raccordo con Enti Locali sarà costante e senza lungaggini”

“Entriamo in una fase in cui i territori diventano i protagonisti di uno Stato veloce, in cui lavoreremo insieme e

Imu: ripartiti i contributi compensativi del minor gettito legato agli immobili resi inagibili dal sisma del 2012

Con Decreto 3 maggio 2017, pubblicato sulla G.U. n. 106 del 9 maggio 2017, il Ministero dell’Interno ha stabilito il