Obblighi di pubblicazione dei dati dei dirigenti P.A: i chiarimenti Anac alla luce della Sentenza della Corte Costituzionale n. 20/2019

Obblighi di pubblicazione dei dati dei dirigenti P.A: i chiarimenti Anac alla luce della Sentenza della Corte Costituzionale n. 20/2019

L’Anac, con la Delibera n. 586 del 26 giugno 2019, pubblicata sul sito istituzionale in data 31 luglio 2019 e successivamente in G.U. – Serie Generale n. 182 del 5 agosto 2019, ha ridefinito il quadro sugli obblighi concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali, apportando integrazioni e modifiche alla precedente Delibera n. 241/2017 per l’applicazione dell’art. 14, commi 1-bis e 1-ter, del Dlgs. n. 33/2013, a seguito della Sentenza della Corte Costituzionale n. 20 del 23 gennaio 2019.

La Corte Costituzionale, con la citata Sentenza

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge Anticorruzione”: pubblicato il rapporto Anac sul primo anno di attuazione della Legge n. 190/12

  L’Autoritá nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle Amministrazioni pubbliche (Anac – ex Civit) ha pubblicato

Obblighi di pubblicazione dei dati dei Dirigenti pubblici: l’intervento della Corte Costituzionale

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 20 del 2019 si pronuncia, rispetto ai Dirigenti delle pubbliche amministrazioni, su un tema

Welfare: non costituiscono reddito i rimborsi spese ai dipendenti per acquisto di dispositivi utili alla “Dad”, purché idoneamente documentati

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 37/E del 28 maggio 2021, ha fornito chiarimenti in ordine al regime fiscale,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.