Omicidio Napoli, donna uccisa a coltellate dal figlio 17enne

(Adnkronos) – Una donna di 61 anni è stata uccisa a coltellate dal figlio 17enne. E’ accaduto a Napoli, in un’abitazione a rampe San Giovanni Maggiore, traversa di via Mezzocannone, nel centro storico. 

L’omicidio è avvenuto al culmine di un litigio tra madre e figlio. Quest’ultimo, dopo aver ucciso la donna, si è chiuso in casa. Alle forze dell’ordine sono giunte diverse segnalazioni da parte di vicini di casa, che hanno sentito i due litigare violentemente.  

I primi a riuscire ad entrare nell’abitazione sono stati i vigili del fuoco attraverso una finestra. Sul posto sono intervenuti i poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli e del Commissariato Decumani. Sono in corso accertamenti e la posizione del ragazzo, figlio adottivo della donna, è al vaglio.