Mutui Enti Locali: varata una nuova procedura semplificata per le domande di prestito alla Cassa DD.PP.

Mutui Enti Locali: varata una nuova procedura semplificata per le domande di prestito alla Cassa DD.PP.

Domanda on line”, la Piattaforma con la quale la Cassa Depositi e Prestiti raccoglie le domande di prestito ordinario da parte di Comuni e Province, sarà sostituita – a partire dal 6 ottobre – da una nuova, semplificata versione.

Ad annunciarlo, con il Comunicato 25 settembre 2014, è la stessa Cassa Depositi e Prestiti che ha spiegato come la nuova versione porterà con sé una maggiore fruibilità da parte degli utenti e una semplificazione della procedura.

Gli Enti che avevano inserito delle domande nel vecchio applicativo prima de 26 settembre potranno completare o annullare le domande inoltrate entro le 18:00 del 2 ottobre. Le domande rimaste in sospeso dopo questa scadenza saranno annullate automaticamente e dovranno essere inserite ex novo nella nuova versione.

A partire dalle 12:00 del 3 ottobre la vecchia Piattaforma sarà definitivamente disabilitata e lascerà il posto alla nuova versione che sarà operativa dal pomeriggio di lunedì prossimo.


Tags assigned to this article:
cassa DD.PP.enti localiprestiti

Related Articles

Crisi Enti Locali: inammissibili i ricorsi promossi per l’esecuzione di giudicati successivi alla dichiarazione di dissesto

Nella Sentenza n. 590 del 29 ottobre 2018 della Cga Sicilia, la questione controversa in esame riguarda l’ottemperanza nei confronti

Corte dei conti: diffusa la Relazione sulla gestione finanziaria degli Enti Locali per l’esercizio finanziario 2014

Nella Delibera n. 8 del 22 febbraio 2016 della Corte dei conti Autonomie, la Sezione ha concluso l’analisi della gestione

Contrazione di nuovi mutui in presenza di un indebitamento elevato

Nella Delibera n. 36 del 28 giugno 2019 della Corte dei conti Marche, viene chiesto un parere in merito alla