Patto di stabilità: ripartiti gli spazi finanziari in applicazione del “Decreto Enti Locali”

Il Mef-Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, ha pubblicato il 21 luglio 2015 sul proprio sito web istituzionale un prospetto in formato excel nel quale sono indicati gli importi degli spazi finanziari richiesti dai Comuni entro lo scorso 30 giugno 2015 ai sensi dell’art. 1, commi 2, 3 e 4, del Dl. n. 78/15 (“Decreto Enti Locali”).

Gli spazi, attribuiti per l’anno 2015 in misura proporzionale alle richieste inoltrate dagli Enti Locali, erano inerenti alle seguenti fattispecie di spesa:

  1. a) spese per eventi calamitosi per i quali sia stato deliberato e risulti vigente alla data di pubblicazione del
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.