“Pcc”: novità nella comunicazione dello stock del debito

“Pcc”: novità nella comunicazione dello stock del debito

Sul sito ufficiale della RgS, nella Sezione dedicata allaQ” “Piattaforma dei crediti commerciali”, il 3 gennaio 2022 sono state annunciate le novità introdotte relative alle attività di installazione della Comunicazione dello stock del debito. La nuova funzionalità a breve consentirà la visualizzazione dei dati del 2021 e la possibilità della conseguente Comunicazione per ciascun Ente dell’importo relativo all’ammontare complessivo del debito rilevato sulle proprie scritture contabili. La funzionalità è stata predisposta sulla nuova Piattaforma di RgS denominata “Area RgS”. La Ragioneria generale, con questa nuova attività, intende “semplificare gli utenti all’utilizzo, la modalità di consultazione e di comunicazione della funzione sono state rese ancor più complete ed efficaci”.

Nel Comunicato viene segnalata la possibilità per gli utenti di poter aggiornare prossimamente, in tempo reale, l’importo calcolato dal Sistema “Pcc” e la consultazione dello stock del debito calcolato anche per l’anno corrente. L’accesso alla nuova Piattaforma “Area RgS” sarà disponibile “accedendo al Sistema ‘Pcc’ direttamente dalla voce di menu ‘Ricognizione debiti > Comunicazione debiti Legge n. 145/2018’ e dalle voci di Menu dedicate alla esclusione delle fatture e delle unità organizzative. Il collegamento presente nella pagina non prevede la re-immissione delle credenziali, che, in ogni caso, restano invariate rispetto a quelle della ‘Piattaforma dei crediti commerciali’”.


Related Articles

Appalto di durata triennale: assunzione di un impegno di spesa durante la gestione provvisoria

Nella Delibera n. 191 del 19 luglio 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha formulato una richiesta di

Processo tributario: nel contenzioso sulla notifica dell’accertamento è parte il Comune

Nella Sentenza n. 4962 del 2 marzo 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che nel Processo

Regione Sicilia: Cga si esprime sull’obbligo dei Comuni di assorbire il patrimonio e il personale delle Ipab soppresse

Nella Sentenza n. 556 del 15 ottobre 2018 del Cga Sicilia, la questione controversa in esame riguarda la questione di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.