Pensionati per studenti e Case per ferie: esenzione Ici ammissibile solo se condotte con modalità non commerciali

Pensionati per studenti e Case per ferie: esenzione Ici ammissibile solo se condotte con modalità non commerciali

Nell’Ordinanza n. 17573 del 14 luglio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda l’impugnazione di alcuni accertamenti Ici relativi agli anni 2005, 2006 e 2007, con i quali un Comune aveva contestato l’omesso versamento del Tributo riguardo a 2 unità immobiliari destinati allo svolgimento delle attività di pensionato per studentesse e Casa per ferie.

I Giudici di legittimità chiariscono che l’esenzione dall’Imposta può trovare applicazione a condizione che sia dimostrato, incombendo il relativo onere probatorio al contribuente, che le attività in oggetto, di natura ricettiva, siano svolte con modalità non commerciali, o, a seguito della modifica di cui al Dl. n. 223/06, non avessero natura esclusivamente commerciale.


Related Articles

Atti esterni da allegare ad un avviso di accertamento Ici: escluso quello determinativo della rendita catastale

Nell’Ordinanza n. 1391 del 26 gennaio 2016 della Corte di Cassazione i Giudici chiariscono che l’art. 7 della Legge n.

Notifica: in alcuni casi è legittima presso la casa comunale

  Nella Sentenza n. 8114 del 21 aprile 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità hanno affermato che,

“Contributo di sbarco”: non è consentita l’introduzione ex novo nel corso dell’anno d’imposta 2016

Nella Delibera n. 69 del 26 maggio 2016 della Corte dei conti Sardegna, viene chiesto se le previsioni dell’art. 1,