Personale Province: nuovi chiarimenti della Funzione pubblica in materia di mobilità

Personale Province: nuovi chiarimenti della Funzione pubblica in materia di mobilità

La Presidenza del Consiglio – Dipartimento della Funzione pubblica, ha pubblicato il 31 marzo 2015 sul proprio sito web istituzionale la Nota 27 marzo 2015 che fornisce chiarimenti in materia di ricollocazione del personale delle Province e delle Città metropolitane (art. 1, commi da 418 a 430, della Legge 23 dicembre 2014, n. 190).

Con il Pronunciamento in questione, il Dipartimento ha risposto ad una serie di quesiti posti dall’Anci e dall’Upi riguardanti i tempi e i costi dell’attuazione delle disposizioni normative citate.La Nota ha spiegato che sono in corso di elaborazione i criteri relativi alla ricollocazione del personale soprannumerario

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
funzione pubblicamobilitàprovince

Related Articles

Responsabilità: condanna di un Dirigente per il riconoscimento di spese legali di Amministratori comunali quali debiti fuori bilancio

Corte dei conti – Sezione terza giurisdizionale centrale d’Appello – Sentenza n. 548 del 29 ottobre 2015 Oggetto Condanna del

Titoli di studio per il concorso a Dirigente: rimesso alla legittima discrezionalità del Comune

Nella Sentenza n. 31 del 9 gennaio 2015 del Tar Lombardia, è stato impugnato un bando di concorso approvato da

Risorse accessorie per gli incaricati di posizione organizzativa e retribuzione di posizione del Segretario comunale

Nella Delibera n. 27 del 21 febbraio 2019 della Corte dei conti Puglia, viene chiesto se, al fine di fissare