Piano di fascicolazione: deve essere integrato con i tempi di conservazione?

Piano di fascicolazione: deve essere integrato con i tempi di conservazione?
di Cesare Ciabatti


Il testo del quesito:

Le Linee-guida impongono, per ogni documento dell’Ente, la fascicolazione e l’indicazione del tempo di conservazione. Nel nostro Ente stiamo aggiornando il Piano di fascicolazione. Quest’ultimo deve essere integrato con i tempi di conservazione di ogni fascicolo o tale specifica può essere contenuta in un allegato separato? Inoltre, l’indicazione del tempo di conservazione dei fascicoli può essere integrata con note relative all’eventuale possibilità di scarto anticipato di alcuni documenti del fascicolo stesso?

La risposta dei ns. esperti:

Il massimario di scarto è uno strumento archivistico articolato sulla base del titolario di classificazione.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dismissione delle partecipazioni in Società miste vietate: obbligo di gare e diritto di prelazione dei soci privati?

Il testo del quesito: “I recenti interventi normativi tesi a facilitare la dismissione di partecipazioni in Società miste vietate impongono,

Indennità di carica: dimezzamento in caso di mancata richiesta dell’aspettativa

Nella Delibera n. 291 dell’11 dicembre 2020 della Corte dei conti Abruzzo, un Comune ha chiesto un parere in merito

Collocamento mirato: modalità attuative della Banca-dati

È stato pubblicato in G.U. n. 45 del 23 febbraio 2022 il Decreto 19 dicembre 2021 del Ministero del Lavoro

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.