“Pon Infrastrutture e Reti 2014-2020”: investimenti per 1,8 miliardi nel Mezzogiorno

“Pon Infrastrutture e Reti 2014-2020”: investimenti per 1,8 miliardi nel Mezzogiorno

Un totale di 1,84 miliardi di Euro, finanziati per il 75% con fondi Fesr e il 25% con il “Fondo di rotazione nazionale”, da destinare ad interventi concentrati su ferrovie, aeroporti e trasporto marittimo, con oltre il 37% degli investimenti totali impegnati per migliorare la competitività del Sistema portuale, retroportuale e intermodale in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Sono i numeri del “Pon Infrastrutture e Reti 2014-2020”, presentato a Napoli il 6 novembre 2015 e di cui, nello stesso giorno, ha riferito il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con una Nota pubblicata sul proprio

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Piano operativo “Sport e periferie”: le risorse stanziate per colmare il “gap” infrastrutturale sportivo

È stata pubblicata sulla G.U. n. 168 del 21 luglio 2018 la Delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica

Trasferimenti erariali: disposto il pagamento del 70% degli oneri di stabilizzazione per il personale ex Eti

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato 27 marzo 2014 ha reso noto di

“Covid-19”: il Consiglio dei Ministri delibera l’assegnazione di ulteriori 900 milioni di Euro al Commissario straordinario

Con la Delibera del Consiglio dei Ministri datata 20 aprile 2020 e pubblicata sulla G.U. n. 98 del 14 aprile