“Procedura di riequilibrio finanziario pluriennale” e incarichi ex art. 110 del Tuel

“Procedura di riequilibrio finanziario pluriennale” e incarichi ex art. 110 del Tuel

Nella Sentenza n. 378 del 25 febbraio 2020 del Tribunale di Trani, la ricorrente, dipendente di un Comune, a seguito di conferimento dell’incarico di Dirigente dell’Ufficio finanziario dell’Ente, ha stipulato un contratto di lavoro in base all’art. 110, comma 1, del Tuel. Tale contratto prevedeva la sua risoluzione di diritto, sia nel caso di cessione del mandato elettivo del Sindaco in carica, sia nel caso in cui il Comune dichiari il “Dissesto” oppure venga a trovarsi nelle situazioni deficitarie di cui agli artt. 242 e 243 del Tuel.

I Giudici richiamano le disposizioni del Titolo V del Tuel, rubricato “Enti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dissesto idrogeologico: scarso uso risorse e inefficacia misure adottate

Con il Comunicato-stampa n. 75 del 6 novembre 2019, la Corte dei conti pone in evidenza la Relazione sul “Fondo

Notificazione: violazione di norme di organizzazione del servizio svolto dagli Ufficiali giudiziari non inficia la validità

Nella Sentenza n. 17533 del 4 luglio 2018 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda la determinazione

Trasferimenti Enti Locali: riparto delle somme a titolo di rimborso del minor gettito Imu-Tasi per i Comuni colpiti dal Sisma del 2016

È stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari territoriali interni, il Comunicato 7 gennaio 2020, contenente

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.