Processo tributario: Tributi dovuti prima della dichiarazione di fallimento

Processo tributario: Tributi dovuti prima della dichiarazione di fallimento

Nell’Ordinanza n. 28707 del 9 novembre 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il Curatore fallimentare non ha interesse ad impugnare la cartella di pagamento riguardante Tributi dovuti in epoca antecedente alla dichiarazione di fallimento ove detta cartella non sia stata preceduta dalla previa notificazione, anche nei suoi confronti, dell’atto impositivo che ne costituisce il necessario presupposto. In realtà, non essendo la cartella opponibile alla Curatela fallimentare, egli può sempre far valere l’inefficacia relativa davanti al Giudice delegato o al Tribunale fallimentare in sede di accertamento del passivo. In sostanza, la cartella di pagamento notificata al soggetto fallito è inopponibile alla Curatela fallimentare, sia perché doveva essere notificata anche al Curatore fallimentare, sia perché non è stata preceduta dalla notifica dell’avviso di accertamento nei confronti del Curatore.


Related Articles

Processo tributario: irrilevanza della incompletezza della rubrica del ricorso

Nella Sentenza n. 26866 del 18 dicembre 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici affermano che l’erronea o incompleta indicazione,

Edificabilità area: si desume dalla qualificazione attribuita nel Prg, a prescindere dall’adozione di strumenti attuativi

Nell’Ordinanza n. 13263 del 25 maggio 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità affermano che l’edificabilità di un’area,

Rifiuti delle abitazioni: ai fini tarsu non sono equiparabili a quelli degli alberghi

Nella Sentenza n. 14272 dell’8 luglio 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che i rifiuti delle

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.