Responsabilità amministrativa: condanna di Dirigenti Asl per irregolarità nel ricorso allo strumento della consulenza esterna

Responsabilità amministrativa: condanna di Dirigenti Asl per irregolarità nel ricorso allo strumento della consulenza esterna

Corte dei conti – Sezione terza giurisdizionale centrale d’appello – Sentenza n. 371 del 6 luglio 2015

Oggetto
Condanna Dirigenti Asl per reiterato affidamento (2003/2008) di incarico di consulenza fiscale: conferma Sentenza territoriale per la Campania n. 533/12.

Premessa
Alla fine del 2006, l’Ispettorato generale di Finanza del Mef procede ad una verifica amministrativo contabile presso una Asl della Provincia di Napoli, rilevando “significative irregolarità nel ricorso allo strumento della consulenza esterna per lo svolgimento di compiti e funzioni di sua pertinenza”, in particolare nel settore fiscale. La Procura della Corte dei conti rileva che furono adottati 6 Provvedimenti annuali

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Responsabilità amministrativa: condanna di un Impiegato comunale per appropriazione degli oneri per concessioni edilizie e incendio doloso dell’archivio

Corte dei conti – Sezione terza Giurisdizionale Centrale d’Appello – Sentenza n. 9 del 28 gennaio 2019 Oggetto: Condanna Impiegato

Personale: le assunzioni devono rispettare il limite finanziario delle cessazioni, non l’identità di categoria

Nella Delibera n. 237 del 13 settembre 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere sulla

Graduatoria concorsuale: se il Giudice la annulla, il provvedimento vale solo per i candidati che abbiano fatto ricorso

Nella Sentenza n. 3005 del 6 luglio 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici statuiscono che qualora il