Retribuzione per lo svolgimento dell’incarico a Vice-Segretario comunale

Retribuzione per lo svolgimento dell’incarico a Vice-Segretario comunale

Nella Delibera n. 113 del 23 giugno 2021 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un parere sul compenso da riconoscere al Vice-Segretario dipendente di ruolo di altro Comune che presti servizio come Vice-Segretario “vicario” in Comune diverso da quello di appartenenza. La Sezione dichiara inammissibile, sotto il profilo oggettivo, la richiesta di parere, in quanto la retribuzione per lo svolgimento dell’incarico a Vice-Segretario comunale, ai sensi dell’art. 16-ter del Dl. n. 162/2019, convertito nella Legge n. 8/2020, dipendente di altro Ente, è affidato, in assenza di specifica previsione di legge, alla Contrattazione collettiva, o, in ultima analisi, e stante il Principio di cui all’art. 2099, comma 2, del Cc, al Giudice ordinario.


Related Articles

Legge sull’usura: definiti i tassi per il periodo ottobre-dicembre 2014

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 228 del 1º ottobre 2014 il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 30 settembre

“Rapporto tra Pubbliche Amministrazioni ed Enti del Terzo Settore”: adottate le “Linee-guida”

Con il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 72 del 31 marzo 2021, sono state adottate

“Fondo per l’avvio di Opere indifferibili”: in G.U. il Decreto di approvazione degli interventi e di assegnazione delle risorse

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 278 del 28 novembre 2022 il Decreto 18 novembre 2022 del Ministero dell’Economia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.