Revisori dei conti: le precisazioni della Corte dei conti sulla composizione del Collegio

 

Nella Delibera n. 172 del 30 aprile 2015 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco chiedeva un parere in ordine alla modalità di nomina del Collegio dei Revisori dei conti ed alla sua composizione, ritenendo non sufficientemente chiara la normativa applicabile ai Comuni la cui popolazione sia compresa tra i 5.000 ed i 15.000 abitanti. La Sezione osserva che la normativa della revisione economico–finanziaria è stata inclusa dal Legislatore nell’ambito dell’ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali, sebbene la stessa, sotto il profilo sostanziale, si sia limitata a prevedere l’istituzione di un apposito Organo di controllo interno, necessario e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.