Rifugi per cani randagi: 8 milioni di Euro agli Enti strutturalmente deficitari per Interventi per la messa a norma o nuove progettazioni

Rifugi per cani randagi: 8 milioni di Euro agli Enti strutturalmente deficitari per Interventi per la messa a norma o nuove progettazioni

È stato pubblicato sulla G.U. n. 174 del 27 luglio 2022 il Decreto del Ministero dell’Interno 30 maggio 2022, relativo alla concessione di contributi di Euro 8 milioni per il 2022, a favore degli Enti Locali strutturalmente deficitari, in stato di “Predissesto” o “Dissesto finanziario”, proprietari di Rifugi per cani randagi le cui Strutture non siano conformi alle normative, per il finanziamento di Interventi per la messa a norma o per la progettazione e costruzione di nuovi Rifugi.

Tale finanziamento è destinato ad interventi per la messa a norma dei Rifugi o alla progettazione e costruzione di nuovi, nel rispetto dei requisiti previsti dalle normative regionali vigenti in materia. All’interno dell’Allegato “A del Decreto sono indicati gli Enti Locali beneficiari del finanziamento, con il relativo riparto delle risorse. 


Related Articles

L’Istat rivede al rialzo le proiezioni sull’andamento del Pil: +4,7% nel 2021

Aumento del Pil pari al 4,7% nell’anno corrente e del 4,4% nel 2023. E’ quanto ha stimato l’Istituto nazionale di

Proventi derivanti dalla alienazione del patrimonio immobiliare: il parere della Corte sulla corretta contabilizzazione

Nella Delibera n. 32 dell’11 luglio 2018 della Corte dei conti Marche, viene chiesto un parere in ordine alla corretta

Trasferimenti erariali: disposto il pagamento del 70% degli oneri di stabilizzazione per il personale ex Eti

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato 27 marzo 2014 ha reso noto di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.