Roma-Venezia 1-1, giallorossi fermati da 4 traverse

Roma-Venezia 1-1, giallorossi fermati da 4 traverse

(Adnkronos) – Roma e Venezia pareggiano 1-1 nel match valido per la 37esima giornata della Serie A. I veneti, già retrocessi in Serie B, passano in vantaggio dopo appena 49 secondi. Cross da destra, Okereke indisturbato può toccare di testa e insaccare: 0-1. La Roma comincia a caricare a testa bassa, il Venezia rimane in 10 al 31′ per l’espulsione di Kiyine, che rimedia un cartellino rosso per un folle calcio rifilato a Pellegrini. La Roma attacca a testa bassa e colpisce la traversa a ripetizione, alla fine i legni saranno 4: due colpiti su punizione da Pellegrini, uno a testa da Cristante e Zalewski. La Roma pareggia al 75′ con Shomurodov, che insacca dopo l’ennesima parata di Maenpaa. 

L’assedio giallorosso prosegue, le occasioni fioccano ma il raddoppio non arriva. Clamorosa la chance che El Shaarawy spreca da mezzo metro nel finale. Prima del sipario, tocca al Venezia sciupare in contropiede la palla decisiva. Finisce 1-1: la Roma sale a 60 punti ma rischia di perdere il sesto posto nella corsa all’Europa. 


Related Articles

Sport: le grandi leggende nella notte magica del Premio Fair Play Menarini

Una vera e propria pioggia di emozioni è quella che, tra ospiti illustri e grandi leggende dello sport italiano e

Manovra, Landini: “Sciopero perché governo ha chiuso partita”

“Il governo sul fisco ci ha detto che la partita è chiusa e la maggioranza non ha aperto una trattativa

Bimba morta a Catania, l’accusa dei nonni della piccola Elena

(Adnkronos) – “Elena era una bimba meravigliosa. Avevamo creduto alla storia degli uomini incappucciati, non avevamo ragione di non credere”.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.