Separazione tra funzioni di indirizzo politico-amministrativo e funzioni di gestione amministrativa

Separazione tra funzioni di indirizzo politico-amministrativo e funzioni di gestione amministrativa

Nella Sentenza n. 434 del 14 agosto 2019 del Tar Abruzzo, la questione controversa riguardava l’illegittimità del provvedimento con il quale un Sindaco aveva intimato lo sgombero di terreni di proprietà dell’Ente occupati sine titulo da alcuni soggetti (i ricorrenti). I Giudici hanno affermano che le riforma introdotte dalla Legge n. 142/1990 e dal Dlgs. n. 267/2000 (Tuel) hanno comportato l’affermazione di un Principio generale in ordine alla distinzione delle funzioni, tra quelle di indirizzo politico e quelle di gestione dell’amministrazione pubblica, riservate queste ultime alle figure amministrativo-dirigenziali; considerato che l’attività di sgombero di proprietà comunali non ha il minimo contenuto “politico” trattandosi di attività di mera gestione, la competenza è propria del dirigente.


Related Articles

Inps: definiti i nuovi livelli reddituali per la corresponsione degli assegni per il nucleo familiare 2017-2018

E’ stata pubblicata la Circolare Inps 18 maggio 2017, n. 87, avente ad oggetto “Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare.

“Fondo di solidarietà comunale”: erogato il saldo 2018

Il 28 novembre 2018 è stato erogato il saldo del “Fondo di solidarietà comunale” per l’anno 2018. Ad annunciarlo è

Riforma P.A.: l’Anci chiede per gli Enti Locali una figura apicale unica e legata al mandato amministrativo

  “Al Senato è stata accolta la nostra richiesta relativa alla previsione di una figura apicale negli Enti Locali alla

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.