“Servizio civico comunale”: la spesa va ricompresa tra gli oneri per il personale

“Servizio civico comunale”: la spesa va ricompresa tra gli oneri per il personale

Nella Delibera n. 29 del 22 dicembre 2017 della Corte dei conti Autonomie, la questione controversa in esame riguarda l’inclusione della spesa per il “Servizio civico comunale” tra quelle previste per il personale ai fini dell’applicazione dei limiti previsti dal combinato disposto di cui all’art. 1, commi 557 e 557-bis, della Legge n. 296/06. Più nel dettaglio, il quesito in esame riguarda la riconducibilità o meno alla spesa per il personale, con i conseguenti limiti normativi, degli oneri finanziari sostenuti da un Ente Locale per erogazioni di contributi individuali “a causa mista”, in quanto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Servizi sociali: al via il nuovo calcolo Isee per le famiglie con componenti disabili o non autosufficienti

L’Inps ha annunciato, con il Comunicato 26 luglio 2016, di aver avviato una procedura di ricalcolo delle attestazioni Isee dei

Protezione civile: in G.U. gli indirizzi operativi per fronteggiare gli incendi nella stagione estiva 2017

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 137 del 15 giugno 2017 un Comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri con

Ritorno in presenza dei dipendenti pubblici: in via di definizione anche le Linee-guida del Ministero per il graduale rientro in sicurezza

In attesa della conclusione dell’iter per l’approvazione del Dm., che ha ottenuto Parere favorevole in Conferenza Unificata, sul rientro in