“Sicurezza urbana”: emanato il Decreto per la promozione della sicurezza integrata

“Sicurezza urbana”: emanato il Decreto per la promozione della sicurezza integrata

É stato pubblicato sulla G.U. n. 44 del 22 febbraio 2017 il Dl. 14 del 20 febbraio 2017, rubricato “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città”.

Il Decreto in esame, emanato al fine di rafforzare la sicurezza delle città e la vivibilità dei territori e di promuovere interventi volti al mantenimento del decoro urbano, dopo aver delineato l’oggetto e le definizioni, all’art. 2 stabilisce che le linee generali per la promozione della sicurezza integrata sono rivolte, in via prioritaria, a coordinare l’esercizio delle competenze dei soggetti istituzionali coinvolti, con riferimento particolare riferimento alla collaborazione tra le Forze

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iscrizione liste Anac per l’esercizio del modello “in house”: considerazioni sul regime di applicazione della procedura

Premessa L’istituto del modello ”in house” ha trovato anche nella legislazione domestica una sua disciplina: in prima battuta è disciplinato

Riscossione: come contabilizzare i proventi degli avvisi di accertamento dei Tributi locali alla luce delle novità introdotte dal Decreto “Rilancio”?

Il testo del quesito: “L’art. 157 del Decreto ‘Rilancio’ prevede testualmente: ‘in deroga a quanto previsto all’art. 3 del Dlgs.

Fattura elettronica: una nota di credito relativa ad una fattura rifiutata dev’essere accettata?

Il quesito: “Va accettata una nota di credito relativa ad una fattura rifiutata dalla P.A. committente o si deve rifiutare