Società partecipate: l’indennità di risultato non è esclusa dai vincoli  posti dal “Decreto P.A.” in materia di compensi agli Amministratori

Società partecipate: l’indennità di risultato non è esclusa dai vincoli  posti dal “Decreto P.A.” in materia di compensi agli Amministratori

Con la Delibera n. 102 del 14 agosto 2015, la Corte dei conti Friuli Venezia Giulia fornisce chiarimenti in materia di compensi spettanti agli Amministratori di Società partecipate e all’assoggettamento dell’indennità di risultato ai vincoli normativi posti in materia.

La Sezione Friuli è chiamata a chiarire se l’indennità di risultato da attribuire per il raggiungimento di obiettivi di carattere economico e di carattere gestionale sia soggetta ai limiti posti per i compensi degli Amministratori delle Società partecipate da Enti Locali dall’art. 16, comma 1, lett. a) e b), del Dl. n. 90/14 (convertito in Legge n. 114/14), che ha modificato

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: aliquota del 10% per la realizzazione di una struttura residenziale extraospedaliera da accreditare presso la Regione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello 10 febbraio 2020 n. 41, ha fornito precisazioni in ordine all’aliquota

“PagoPA” ed esercenti nominati Agenti contabili: è possibile rinnovare le Convenzioni scadute ?

Il testo del quesito: “La nostra Unione di Comuni ha aderito al Sistema ‘PagoPA’ per i Servizi scolastici e per

Decreto “Cura Italia”: riflessi sul bilancio degli Enti Locali e per il “Servizio economico-finanziario”

Gli Enti Locali sono chiamati come presidio di prima istanza ad affrontare l’emergenza da “Covid-19”, ad oggi con tempi di