Società partecipate: l’indennità di risultato non è esclusa dai vincoli  posti dal “Decreto P.A.” in materia di compensi agli Amministratori

Società partecipate: l’indennità di risultato non è esclusa dai vincoli  posti dal “Decreto P.A.” in materia di compensi agli Amministratori

Con la Delibera n. 102 del 14 agosto 2015, la Corte dei conti Friuli Venezia Giulia fornisce chiarimenti in materia di compensi spettanti agli Amministratori di Società partecipate e all’assoggettamento dell’indennità di risultato ai vincoli normativi posti in materia.

La Sezione Friuli è chiamata a chiarire se l’indennità di risultato da attribuire per il raggiungimento di obiettivi di carattere economico e di carattere gestionale sia soggetta ai limiti posti per i compensi degli Amministratori delle Società partecipate da Enti Locali dall’art. 16, comma 1, lett. a) e b), del Dl. n. 90/14 (convertito in Legge n. 114/14), che ha modificato

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Incarico di Revisore di un Ente Locale a dipendente pubblico: necessaria autorizzazione della P.A.

Un dipendente pubblico può svolgere l’incarico di Revisore di un Ente Locale ma è necessario che l’Ente di appartenenza dia

“Covid-19”: sospensione dei termini per il saldo degli avvisi di pagamento Tari per i Comuni della prima “zona rossa”

È stata pubblicata sul sito web istituzionale di Arera la Deliberazione 17 marzo 2020, n. 75/2020/R/Com, rubricata “Disposizioni urgenti in

Interventi edilizia scolastica: impegno comune di Anci e Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca

Il recente scambio di lettere tra il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti, e il Presidente dell’Anci, Antonio Decaro, ha