Spese elettorali 2016: 45 milioni per i rimborsi agli Enti

Spese elettorali 2016: 45 milioni per i rimborsi agli Enti

Il Ministero dell’Interno, ricevuto il via liberadal Ministero dell’Economia, ha reso disponibili i restanti 45 milioni per il rimborso integrale delle spese elettorali 2016 sostenute dai Comuni, risorse sollecitate a più riprese dall’Anci. I Comuni non ancora in regola con l’invio dei rendiconti potranno regolarizzarsi comunicando alle Prefetture di riferimento le spese sostenute, in modo da ottenere i rimborsi nel più breve tempo possibile.

I rimborsi saranno effettuati dopo il censimento delle Prefetture di riferimento che, a loro volta, quantificheranno gli effettivi oneri ancora da rimborsare ai Municipi.


Related Articles

Tributi locali: le novità contenute nel testo del “Ddl. Stabilità 2016”

Tra le disposizioni del Disegno di legge per la “Manovra finanziaria 2016”, licenziato dal Senato il 20 novembre scorso, ci

Disservizi gravi e duraturi nell’ambito della raccolta rifiuti: spetta lo sconto del 40% sulla Tarsu

Nell’Ordinanza n. 22531 del 27 settembre 2017 della Corte di Cassazione, un hotel si oppone alla richiesta di pagamento della

Pensioni: sono utili per il calcolo dell’anzianità contributiva anche i periodi nei quali i dipendenti “part-time” non lavorano

Il Tribunale di Padova, quale Giudice del Lavoro, con la Sentenza 5 luglio 2016, n. 473 – in coerenza con