“Spesometro”: prorogato al 20 aprile 2016 il termine per gli operatori che effettuano la liquidazione mensile

“Spesometro”: prorogato al 20 aprile 2016 il termine per gli operatori che effettuano la liquidazione mensile

Con un Comunicato pubblicato sul proprio sito istituzionale l’8 aprile 2016, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato la proroga del termine per inviare i dati delle operazioni rilevanti ai fini Iva relativi al 2015, da parte degli operatori che effettuano la liquidazione mensile Iva.

La scadenza ordinaria di tale adempimento è fissata – ai sensi del Provvedimento 2 agosto 2013 – al 10 aprile ma, in ragione delle “difficoltà tecniche rappresentate dai soggetti interessati”, l’Agenzia ha deciso di farla slittare al 20 aprile 2016.

Il differimento sarà formalizzato attraverso l’imminente emanazione di un apposito Provvedimento.


Related Articles

Digitalizzazione P.A.: una Pec che contiene file zippati può essere regolarmente protocollata ?

Il testo del quesito: “Se arriva una foto molto grande per Pec, si può modificare per far sì che sia

Pil: secondo la stima preliminare Istat, nel 2016 è cresciuto dell’1%

Il Prodotto interno lordo (Pil) italiano è cresciuto dell’1% nel 2016. Questo il dato emerso dalle stime preliminari diffuse dall’Istat

Trasferimenti erariali: revocati quasi 4 milioni di fondi assegnati a Comuni per la tutela di ambiente e beni culturali

Con il Decreto 6 ottobre 2014, pubblicato sulla G.U. n. 241 del 16 ottobre 2014, il Ministero dell’Economia e delle