“Split payment”: come gestirlo ove un fornitore chieda il pagamento di un servizio prima della presentazione della fattura ?

“Split payment”: come gestirlo ove un fornitore chieda il pagamento di un servizio prima della presentazione della fattura ?

di Francesco Vegni

Il testo del quesito: 

Il nostro fornitore di posta elettronica certificata esige il pagamento prima della presentazione della fattura. Nel momento in cui inseriamo il mandato di pagamento, operiamo lo ‘split payment’ e versiamo l’Iva entro il 16 del mese successivo. È corretto ?”.

La risposta dei ns. esperti:

In base all’art. 6, comma 6, del Dm. n. 55/2013, attuativo della FatturaPA, è previsto che “[…]le Amministrazioni […] non possono accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica per il tramite del ‘Sistema di interscambio’ e […] le stesse non possono procedere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Reintroduzione studio educazione alla cittadinanza: questi i Comuni in cui si può firmare la Proposta di legge di iniziativa popolare

Continua da Nord a Sud della Penisola la raccolta firme per l’introduzione della materia di educazione alla cittadinanza come materia

Incarichi dirigenziali ex art. 110 del Tuel: corretta imputazione della spesa

Nella Delibera n. 159 del 26 maggio 2016 della Corte dei conti Lombardia, il parere riguarda la corretta imputazione della

Farmacie: legittimo decidere di collocarne una nuova in un’area già servita se l’entità della popolazione lo giustifica

Nella Sentenza n. 987 del 1° settembre 2016 del Tar Veneto, Sezione Terza, i Giudici si esprimono sulla fondazione di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.