Stranieri regolarmente soggiornanti: la domanda di ricongiungimento familiare diventa digitale

Stranieri regolarmente soggiornanti: la domanda di ricongiungimento familiare diventa digitale

Dal 17 agosto 2017 la procedura di presentazione della domanda di ricongiungimento familiare da parte di cittadini stranieri regolarmente soggiornanti diventa interamente digitale. I documenti relativi ad alloggio e reddito dei richiedenti dovranno infatti essere scannerizzati e inviati telematicamente.

E’ quanto stabilito dal Ministero dell’Interno – Direzione centrale per le Politiche dell’Immigrazione e dell’Asilo, con la Circolare n. 2805 del 31 luglio 2017, pubblicata il 1° agosto 2017 sul proprio sito istituzionale.

La Circolare è applicativa delle nuove disposizioni introdotte, con riferimento alla “domanda di nulla-osta al ricongiungimento familiare”, dalla Legge n. 46 del 13 aprile 2017, che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Affidamento di “servizi pubblici locali”: criteri di qualificazione di una Società partecipata come Organismo di diritto pubblico

L’affidamento dei “servizi pubblici locali” a Società partecipate dagli Enti Locali è una realtà piuttosto diffusa sul territorio nazionale. Trattandosi

Armonizzazione: corretta applicazione dei nuovi principi contabili della competenza finanziaria

Nella Delibera n. 3 del 2 febbraio 2016 della Corte dei conti Autonomie, la Sezione è chiamata pronunciarsi sui seguenti

Compensazione mancato gettito Comuni: Anci, “Bene misure Dl. ‘Sostegni’ ma occorre estendere misure a tutto il 2021”

Tra le richieste avanzate anche il rinvio del consuntivo al 31 maggio “Le misure adottate fino ad oggi hanno consentito