Stranieri regolarmente soggiornanti: la domanda di ricongiungimento familiare diventa digitale

Stranieri regolarmente soggiornanti: la domanda di ricongiungimento familiare diventa digitale

Dal 17 agosto 2017 la procedura di presentazione della domanda di ricongiungimento familiare da parte di cittadini stranieri regolarmente soggiornanti diventa interamente digitale. I documenti relativi ad alloggio e reddito dei richiedenti dovranno infatti essere scannerizzati e inviati telematicamente.

E’ quanto stabilito dal Ministero dell’Interno – Direzione centrale per le Politiche dell’Immigrazione e dell’Asilo, con la Circolare n. 2805 del 31 luglio 2017, pubblicata il 1° agosto 2017 sul proprio sito istituzionale.

La Circolare è applicativa delle nuove disposizioni introdotte, con riferimento alla “domanda di nulla-osta al ricongiungimento familiare”, dalla Legge n. 46 del 13 aprile 2017, che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Ambiente: con “Urban award” in arrivo i premi per i migliori Progetti di mobilità sostenibile messi in campo dai Comuni

C’è tempo fino al 30 settembre 2018 per inviare la propria candidatura ad “Urban award”, Premio promosso dall’Anci in collaborazione

Iva: con la Decisione dell’Ue, dal 1° luglio 2018 al 31 dicembre 2021 in Italia le fatture cartacee non sono più equiparabili a quelle elettroniche

Con la Decisione di esecuzione n. 2018/593 del 16 aprile 2018, il Consiglio dell’Unione Europea ha accettato la richiesta dell’Italia

Appalto di lavori: l’opera aggiuntiva è quella che modifica l’identità strutturale o funzionale dell’opera

Nella Sentenza n. 340 del 14 ottobre 2019 del Tar Molise, i Giudici chiariscono che per “opera aggiuntiva” si deve