Tariffe e aliquote tributi: nessuna possibilità di modificarli oltre il termine per salvaguardare equilibri di bilancio

by Redazione | 17/02/2016 9:35

Nella Delibera n. 54 dell’11 febbraio 2016 della Corte dei conti Sicilia un Comune ha formulato una richiesta di parere chiedendo di conoscere se, per mantenere gli equilibri di bilancio, successivamente al 30 settembre 2015 e comunque entro la data di adozione del bilancio di previsione, si possa adottare il Piano finanziario del “Servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani”, modificando le tariffe e le aliquote relative ai tributi di propria competenza.

La Sezione osserva che, ai sensi dell’art. 1, comma 169, della Legge n. 296/06, “gli Enti Locali deliberano le tariffe e le aliquote

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/tariffe-e-aliquote-tributi-nessuna-possibilita-di-modificarli-oltre-il-termine-per-salvaguardare-equilibri-di-bilancio/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/tariffe-e-aliquote-tributi-nessuna-possibilita-di-modificarli-oltre-il-termine-per-salvaguardare-equilibri-di-bilancio/