Tarsu: è di competenza della Giunta la determinazione delle relative aliquote

Tarsu: è di competenza della Giunta la determinazione delle relative aliquote

Nella Sentenza n. 8716 dell’11 maggio 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in materia di Tarsu, in base all’art. 42, comma 2, lett. f), del Dlgs. n. 267/2000 (Tuel), spetta alla Giunta la determinazione delle relative aliquote mentre è di competenza del Consiglio comunale l’istituzione e l’ordinamento dei tributi, oltre alla disciplina generale delle tariffe per la fruizione di beni e di servizi.

In via preliminare, la Suprema Corte rileva che l’art. 68, comma 1, lett, a), del Dlgs. n. 507/1993, dispone che “per l’applicazione della Tassa i Comuni sono tenuti ad adottare apposito

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Pagamento diretto dei subappaltatori: qual è il comportamento da adottare dal punto di vista Iva e della verifica sulla tracciabilità?

Il quesito: “E’ corretto, a seguito di inadempienza di pagamento dell’appaltatore nei confronti dei sub-appaltatori, rilasciare certificato di pagamento procedendo

Permessi ex Legge n. 104/1992: chiarimenti sulle novità introdotte dal Dl. “Cura Italia”

L’art. 24 del Dl. n. 18/2020 (Decreto “Cura Italia”), come noto, ha incrementato di ulteriori 12 giorni i permessi previsti

“Art-bonus”: ammissibili i contributi destinati ad una Fondazione costituita per volontà del Comune che gestisce una Cineteca-archivio

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 258 del 17 luglio 2019, ha fornito ulteriori chiarimenti in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.