Tosap e Canone di concessione

Tosap e Canone di concessione

Nella Sentenza n. 214 della Ctr. Molise 5 aprile 2017, i Giudici si esprimono sul cumulo tra la Tosap e il Canone di concessione.

In particolare, i Giudici affermano che la duplicità del prelievo si fonda sulla diversa natura e ratio della Tosap e del Canone. La prima è una obbligazione tributaria che si rapporta all’utilizzo da parte del singolo e nell’interesse dello stesso di spazi ed aree del demanio o del patrimonio indisponibile dei Comuni, altrimenti destinati alla generalità dei cittadini, nel mentre il Canone è un’obbligazione privata e costituisce la controprestazione del godimento del bene.

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 183459/07, ha ritenuto l’assoggettabilità alla Tosap fondata sulla natura demaniale del bene occupato, natura che non viene meno con l’utilizzo degli strumenti privatistici conseguendone la compatibilità del tributo con il Canone di locazione.

Dunque, i Giudici ritengono legittimo il cumulo tra la Tosap e il Canone di concessione o di locazione, avuto riguardo alla differente natura dei 2 proventi:

  • pubblicistica per la Tosap, entrata di carattere tributario imposta per legge in favore dell’Ente territoriale ed a carico di tutti i soggetti che occupino spazi pubblici di pertinenza dell’Ente stesso;
  • privatistica per il Canone, riferito al rapporto di godimento del bene.

Related Articles

“Processo tributario telematico”: estensione dell’applicazione alle Commissioni tributarie di altre 6 Regioni

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 161 del 12 luglio 2016 il Decreto Mef 30 giugno 2016, recante “Estensione a

Processo tributario: sanabile la nullità data dalla mancata sottoscrizione della Sentenza da parte del Presidente del Collegio

Nella Sentenza n. 9440 del 12 aprile 2017 della Corte di Cassazione, la Sentenza impugnata è stata sottoscritta esclusivamente dal

“Decreto fiscale”: le principali novità in materia di gestione e riscossione delle entrate

Lo scorso 5 dicembre 2017 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 4 dicembre 2017, n. 172, avente ad