Trasferimenti erariali: al via il bando per potenziare i Centri di raccolta dei “Raee” e realizzare sistemi per la raccolta continuativa

by Redazione | 09/04/2014 13:12

Con il Comunicato 7 aprile 2014, pubblicato sul proprio sito internet, l’Anci ha reso nota l’avvenuta pubblicazione del bando per l’ammissione e la selezione dei Centri di raccolta dei “Raee” (“Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche”) al Programma di contributi previsto dall’Accordo di Programma Anci – Centro di Coordinamento (“Fondo 5 Euro/tonnellata premiata”).

Il Fondo in questione è stato costituito per consentire, ai Comuni e ai Gestori dei Servizi di raccolta dei “Raee”, di disporre di risorse per realizzare interventi strutturali che rendano più efficace la rete di raccolta. Le risorse messe a disposizione per il bando ammontano a Euro 1.164.000. Tale importo è destinato a finanziare:

  1. la realizzazione di opere presso i Centri di raccolta e/o l’acquisto di beni per l’operatività dei Centri già effettuati entro il termine massimo di 12 mesi precedenti la pubblicazione del bando;
  2. la realizzazione di opere presso i Centri di raccolta e/o l’acquisto di beni per l’operatività dei Centri di raccolta non ancora realizzati e da ultimare entro 180 giorni dalla comunicazione di concessione del contributo;
  3. la realizzazione di sistemi per la raccolta continuativa dei “Raee” domestici sul territorio (ritiro domiciliare, “centri di raccolta mobili”, ecc.).

Le domande dovranno essere presentate – esclusivamente in via telematica – entro le 17:00 del 7 maggio 2014. Per ulteriori informazioni, rimandiamo alla consultazione del bando stesso, disponibile sui portali web di “Ancitel Energia e Ambiente”, di “Anci” e del “Centro di Coordinamento Raee”, oltre che sul sito www.entilocaliweb.it.

Source URL: https://www.entilocali-online.it/trasferimenti-erariali-al-via-il-bando-per-potenziare-i-centri-di-raccolta-dei-raee-e-realizzare-sistemi-per-la-raccolta-continuativa/