Trasferimenti erariali: assegnate alle Regioni le risorse per il sostegno all’Associazionismo comunale

Come si apprende dal Comunicato 6 maggio 2022, pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno – Dipartimento degli Affari interni e territoriali, la Direzione centrale per la Finanza locale ha disposto il riparto a sostegno dell’Associazionismo comunale delle risorse spettanti per l’anno 2022 alle Regioni individuate ai sensi dell’Intesa n. 25 del 2 marzo 2022 sancita in sede di Conferenza Unificata. Le Tabelle “A” e “B”, allegate al Comunicato riportano, rispettivamente, le quote spettanti alle Regioni. Tali importi sono visualizzabili dal Prospetto allegato al Comunicato.

Complessivamente, alle 14 Regioni interessate dal Provvedimento saranno destinati Euro 35.326.055,02, cifra che rispecchia le risorse stanziate lo scorso anno per le medesime finalità.

Di seguito si riporta il riparto complessivo delle risorse destinate alle Regioni.

RegioneTotale complessivo delle risorse
Abruzzo39.918,91 
Calabria56.701,61 
Campania90.297,51 
Emilia Romagna8.870.537,67 
Lazio 802.672,31
Liguria118.943,98 
Lombardia4.718.573,52 
Piemonte2.449.484,09 
Puglia817.398,59 
Sardegna10.498.682,38 
Sicilia555.037,58 
Toscana 4.816.238,12 
Umbria 127.048,46 
Veneto1.364.520,29 
TOTALE 35.326.055,02