Trasferimenti erariali: consultabili i contributi attribuiti alle Unioni di Comuni per i Servizi gestiti in forma associata

Trasferimenti erariali: consultabili i contributi attribuiti alle Unioni di Comuni per i Servizi gestiti in forma associata

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con il Comunicato 15 novembre 2016, pubblicato sul proprio sito istituzionale, ha reso nota l’avvenuta determinazione degli importi da destinare alle Unioni di Comuni che, ai sensi del Dm. Interno 11 maggio 2016, hanno fatto richiesta dei contributi spettanti a tali Enti per i Servizi gestiti in forma associata.

Le Unioni destinatarie dei contributi in questione sono 111(in aumento quindi rispetto allo scorso anno, in cui si erano fermate a quota 88) e l’ammontare destinato ad ogni singolo Ente è consultabile nell’Elenco allegato alla Nota della Finanza locale.


Related Articles

Giunta comunale: come si determinano correttamente le quote di genere?

Il testo del quesito: “Come si determina la corretta composizione della Giunta comunale, con particolare riferimento alle quote di genere?”.

Ente Locale consorziato di un’Azienda speciale consortile: approvazione del bilancio di esercizio

Nella Delibera n. 283 del 25 ottobre 2017 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco chiede se il combinato disposto

Manovra 2016: Anci invoca lo sblocco del “turn over”

Le previsioni del “Ddl. stabilità 2016” sono in contraddizione con quelle del “Decreto P.A.”, impediscono il ricambio generazionale e determinano