Trasferimenti erariali: disposto il pagamento del 70% degli oneri di stabilizzazione per il personale ex Eti

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato 27 marzo 2014 ha reso noto di aver disposto il pagamento a favore delle Province, dei Comuni e della Provincia autonoma di Trento, del 70% del rimborso degli oneri per la stabilizzazione del personale ex Eti per l’anno 2014 ai sensi dell’art. 9, comma 25, del Dl. n. 78/10.

Le somme sono state erogate sulla base dei dati comunicati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, al quale dovranno essere indirizzate le eventuali richieste di chiarimenti di carattere non finanziario.Le risorse per il rimborso degli oneri in questione sono assegnate agli Enti a regime fino a che manterranno in essere i rapporti di lavoro con i soggetti ex Eti, di conseguenza la comunicazione dell’eventuale interruzione del rapporto di lavoro con detti soggetti rappresenta un obbligo per gli Enti. A questo proposito, la Direzione centrale ha segnalato di aver apportato delle riduzioni all’acconto nei confronti di alcuni Enti che avevano comunicato la cessazione dei rapporti di lavoro in questione in maniera tardiva e avevano pertanto percepito delle somme non dovute.

La restante quota del 30% verrà erogata entro il mese di settembre 2014.


Tags assigned to this article:
Etitrasferimenti

Related Articles

Affidamento in concessione del Servizio di “Tesoreria comunale”: giusta la revoca in caso di mancata anticipazione di cassa

Nella Sentenza n. 4255 del 17 agosto 2015 del Tar Campania, un Ente Locale procedeva alla revoca dell’affidamento in concessione

Ici: variazioni catastali

Nell’Ordinanza n. 8280 del 29 aprile 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il contribuente che

Delibere riguardanti aliquote e Regolamenti di Tributi locali: sono illegittime se approvate in ritardo

Nella Sentenza n. 3277 del 18 maggio 2018 del Tar Napoli, la controversia in oggetto verte sull’approvazione da parte di

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.