Trasferimenti erariali: il Ministero dell’Interno destina 13,5 milioni ai Comuni per la tutela della Sicurezza urbana

Trasferimenti erariali: il Ministero dell’Interno destina 13,5 milioni ai Comuni per la tutela della Sicurezza urbana

Con una Notizia pubblicata sul proprio sito in data 28 luglio 2022, il Ministero dell’Interno informa che, nell’ambito delle iniziative per la tutela della Sicurezza urbana, ha destinato ai Comuni Euro 13,5 milioni  per la sicurezza delle Spiagge e dei Laghi, il contrasto allo spaccio di stupefacenti vicino alle Scuole, e alle truffe agli anziani.

In particolare, per il Progetto “Spiagge sicure” sono immediatamente disponibili 5,5 milioni di Euro per 239 Comuni italiani interessati da intensi flussi turistici estivi, mentre per il Progetto “Laghi sicuri” sono stati stanziati Euro 500.000 per 34 Comuni confinanti con i 10 maggiori Laghi italiani.

Per la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani sono disponibili Euro 2 milioni che verranno ripartiti tra tutti i capoluoghi di Provincia, ed infine, in vista della ripresa dell’Anno scolastico, sono stati individuati fondi per Euro 5,5 milioni per 410 Comuni da destinare ad iniziative per contrastare il fenomeno dello spaccio nei pressi degli edifici scolatici.


Related Articles

Edilizia scolastica: avviato il Portale per la rendicontazione degli interventi

E’ online sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il Portale per la rendicontazione degli interventi di edilizia

“Spending review”: ripartiti tra Città metropolitane e Province 516,7 milioni di Euro di contributo alla finanza pubblica 

Con il Comunicato 4 maggio 2015, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha informato che sono stati

Amianto: quegli 8 milioni di euro per la bonifica degli edifici pubblici che nessuno vuole

DOSSIER A CURA DI CENTRO STUDI ENTI LOCALI Assegnate solo il 30% delle risorse stanziate nel 2015 dal Collegato ambiente

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.