Trasferimenti erariali: pubblicate le istruzioni e il Modello per il rendiconto del “5 per mille” destinato ai Comuni

Trasferimenti erariali: pubblicate le istruzioni e il Modello per il rendiconto del “5 per mille” destinato ai Comuni

Con la Circolare n. 13 del 27 novembre 2015, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha diffuso il Modello e le modalità operative per la compilazione del rendiconto del “5 mille” relativo all’anno d’imposta 2012, esercizio finanziario 2013.

La Direzione ha informato che, nella sezione “pagamenti” del proprio Portale istituzionale e sul sito web dell’Agenzia delle Entrate, sono indicati gli importi accreditati lo scorso 23 novembre a titolo di “5 per mille” dell’Irpef.

– Rendicontazione delle somme e Modello ministeriale per la rendicontazione

I Comuni che hanno ricevuto delle somme concernenti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Revisori: per il Consiglio di Stato massimo 3 incarichi presso lo stesso Ente anche se non consecutivi

Nella Sentenza n. 5976 del 3 dicembre 2014, il Consiglio di Stato osserva che il tenore letterale della disposizione contenuta

Partenariato pubblico-privato: se un’opera di investimento è stata completata, l’Ente Locale non può rilasciare garanzia fideiussoria

Nella Delibera n. 84 del 12 giugno 2017 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco chiede un parere sulla normativa

Ripiano del disavanzo: la Faq Arconet n. 40 chiarisce come deve determinarsi il maggior recupero del disavanzo

La Faq Arconet n. 40, pubblicata sul sito internet istituzionale della Ragioneria generale dello Stato il 1° luglio 2020, chiarisce